London don’t be scared

Nuovo attentato a Londra ad un anno esatto degli attacchi a Bruxelles. Un uomo alla guida di un Suv  si è lanciato contro la folla nel ponte di Westminster, poi sceso dall’auto ha cercato di entrare nella sede del parlamento dove è stato ucciso dalla polizia dopo aver accoltellato un agente. Tre persone uccise, tra cui l’agente e venti feriti. Nel pomeriggio la notizia ha fatto il giro del mondo tra telegiornali, trasmissioni televisive, radio, social e web. Non voglio neanche citare alcune stupidaggini che stanno cacciando alcuni programmi contenitore italiani. L’informazione è essenziale sopratutto quando si tratta di eventi del genere anche se non dovrebbe degenerare in puro spettacolo. In questo post non nominerò l’attentatore, né inserirò immagini dell’attentato.  Metterò un’immagine scattata mentre ero a Londra qualche mese fa perché continui ad essere la splendente città che ho visto  e con un unico messaggio da parte di Opinionevent: London don’t be scared. Be strong. #Westminster #WeAreNotAfraid

22-03-2017

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...