Voci e suoni oltre i confini di Porto Empedocle

26 Aprile pomeriggio, una domenica post-liberazione come tante. A Porto Empedocle danno il “Concertone” intitolato: “Voci e suoni oltre confini” un momento di riflessione sul tema delle migrazioni.
Mi reco sul posto poco dopo le 19.00 e nonostante ancora non faccia buio sembra che il concerto stia iniziando. La strada (Via Roma, qui si svolge il tutto) non è tanto piena. Una voce al microfono introduce in breve l’inizio della serata così: “Diamo inizio al nostro concertone. Cominciano i Marta sui tubi. Forse è troppo presto, per questo la strada non è pienissima, o forse la musica indie (spero non sia così) ancora non è ben recepita nelle mie zone. Ciononostante i Marta sui tubi fanno una performance degna di nota proponendo il repertorio dei loro brani più interessanti, sia musicalmente che per i testi. Gulino dal vivo ha la voce potente come nel cd. L’intermezzo dell’evento prevede la testimonianza di Jallo Abdulai, 18 anni, ospite della Comunità “La casa dei giovani” di Agrigento che racconta il suo viaggio dal Gambia verso le la Sicilia e dell’Ammiraglio Vittorio Alessandro. Subito dopo Don Leopoldo Argento, arciprete di Porto Empedocle, riflette sulle ultime tragedie in mare. Viene proposto un attimo di raccoglimento.
Nel mentre la strada si riempie di gente e partono i nostri amati Tinturia con la nuova “Mani all’aria”,unico testo in dialetto del nuovo album. I Tinturia sono al solito freschi e spettacolari: orgoglio e bandiera musicale pop Siciliana. Se vedi i Tinturia lo devi fare pure tu il concerto, ti costringe Lello. Ad accompagnarli c’è anche il rapper Andrey Re. Anche loro propongono un momento di silenzio e pure il Selfie con il pubblico di spalle. Quest’anno li vedremo anche al concerto del primo maggio.

Serata molto piacevole, spunto di riflessione di un periodo storico e musicale.IMG-20150427-WA0002 IMG-20150427-WA0003

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...