La campagna freelance sì, coglione no!

Il 13 gennaio 2014 debutta sul web la campagna di tre giovani film maker: Niccolò Falsetti, Stefano De Marco e Alessandro Grespan della Zero Pirate Filmmakers. Vengono realizzati tre episodi che descrivono la condizione dei giovani freelance che accettano (non per ingenuità ma per costrizione) i lavori offerti dalle agenzie, nonchè le risposte che in genere ricevono in merito alla retribuzione: “No guarda, per questo progetto non c’è budget. Però fa curriculum. E poi, vuoi mettere la visibilità? Puoi metterlo nel tuo portfolio”.Ogni episodio ha come protagonisti un datore di lavoro spocchioso ed arrogante e ogni volta un giovane che si presta a svolgere comuni lavori come il giardiniere, l’idraulico e l’antennista. L’episodio dell’antennista è proprio quello più riuscito, perché riesce più degli altri due a strappare un’amara risata per il duro sarcasmo che lo caratterizza.  Quotidianamente dei giovani creativi come grafici, freelance, web designer, copywriter ed organizzatori di eventi rimangono spiazzati davanti a risposte insensate se chiedono un compenso. In effetti sono delle situazioni paradossali. Se è lecito rispondere così ad un creativo, chissà se a un medico privato rispondo che la sua operazione fa curriculum o magari che può mettersela nel portfolio. Per essere arrivati a questo punto sappiamo chi ringraziare, però anzichè lamentarci è meglio dire basta. Questo progetto va appoggiato e condiviso a tutti i costi dagli appartenenti alla categoria. Pertanto potete trovare i tre video su youtube,  presente anche la pagina facebook, mentre per twittare i vostri pensieri c’è l’hastag  #CoglioneNo.
Opinion event si associa e condivide pienamente la campagna.

Coglione no

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...