Falcone e Borsellino: L’ incompiuta a Serradifalco

 

Mi piace l’arte quando stupisce, quando è fatta bene e lancia un messaggio diretto e comprensibile a tutti.
Qualche anno fa rientrando a Serradifalco ho adocchiato in Via Rosolino Raimondi un graffito rappresentante l’icona ormai più celebre di Falcone e Borsellino. Inizialmente l’effetto è stato di un cartellone pubblicitario e dopo essermi allontanato troppo velocemente (ero in macchina) ho fatto il giro per rivederlo.
Mi son detto: “Però! Quant’è figa l’entrata di Serradifalco”, pensando ai temi che normalmente vengono rappresentati dai murales. Questo è proprio diverso: l’immagine di Falcone e Borsellino che si scambiano una parola in bianco e nero con allo sfondo delle colombe, segno di libertà, e il tricolore in onore della nazione Italiana.
A quanto pare ha ricevuto dei feedback positivi da parte di tutta la cittadinanza, cosa visibile dai vari post su face book.

Giulio Gebbia in arte GiulioRosck ne è l’autore in collaborazione con Mirko Cavallotto, gente non nuova a queste esperienze. L’opera commissionata dal comune di Serradifalco per quella che doveva essere la “Via della legalità” è dedicata alle vittime della mafia.Analizzandolo un po’ meglio però si ha la sensazione che manchi qualcosa. Il murales è stato dipinto nella parte iniziale della via  e sembra che voglia dire qualcosa, anzi stia iniziando a dirla, perché il resto del muro è ancora vuoto.
Il progetto iniziale a quanto pare era quello di dedicarlo alle vittime della mafia, ma già da un anno è rimasto così com’è con le bellissime immagini dei nostri eroi.
In un certo periodo l’opera è stata anche coperta dai cassonetti dei rifiuti, ma hanno provveduto prontamente a toglierli e a dare la giusta visuale.

Lo spazio per ultimare l’opera c’è, se non altro per dare una compiutezza alla storia che voleva raccontare. Un quadro non può rimanere a metà, sarebbe come un libro pubblicato solo al primo capitolo.
Intanto è bello che il Comune di Serradifalco dia il benvenuto con questa immagine di legalità, ma come ogni storia spero solo che abbia oltre all’inizio anche un proseguo e non ci lasci per molto ancora con l’acquolina in bocca.

 

 

Il graffito Il graffito

Annunci

One thought on “Falcone e Borsellino: L’ incompiuta a Serradifalco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...